Follow Motorbase:
Search Motorbase for

Lot 232: 1967 Lancia Fulvia Zagato Sport Competizione

Auto Moto D'Epoca, Coys (27 October 2007)

Lancia built 27 competition versions of the Lancia Fulvia Zagato, all of which were pre-sold before delivery. The competition career of each chassis is recounted in Carlo Stella's and Bruno Vettore's excellent marque history Zagato Fulvia Sport Competition. Mr Stella confirmed to us that there were in fact approximately 40 Fulvia Sport Zagatos that raced in period. Standard road cars were converted into a racing version by making the necessary modifications, so that they were indistinguishable from the originals. In fact many of these converted cars raced more successfully in period than the factory prepared versions, one of which, for example, won its class on the Targa Florio making it today more valuable from a collector's point of view. This particular car, chassis 001515, was purchased from then Rome based Lancia race car preparer Macciocca, together with one of the 27 factory built originals, in 1982. The original version belongs to an Italian collector and he can confirm that this car served as a muletto or spare to his car: "Should an official car become damaged chassis 001515 was on standby as a spare". 001515 is owned by Sig.Chianucci, himself a successful driver who competed in period with a Lancia Fulvia HF. Between 2005 and 2007 the car was comprehensively restored from the ground upwards. Only this year this superb Fulvia has competed in 10 hill climbs where it has been much admired; the events entered comprise the Salita Castello di Radicondoli, Camucia Cortona, Bologna Raticosa, Lo Spino, Castello di Monte Giardino, Coppa Bruno Carotti, Lago Monte Fiascone, Gubbio Madonna della Cima, Coppa del Cimino, and Alghero Scala Piccada. The Lancia has also appeared in a number of motoring magazines. Presented in impeccable race-ready condition, it is ready to be enjoyed by its fortunate future custodian.Anche per la Fulvia, come per le coeve in listino Flavia e Flaminia, la Lancia diede a Zagato l'incarico di realizzare la versione "sport": disegnata da Ercole Spada la Fulvia Sport ebbe, come sempre in queste versioni, una linea eccezionalmente aerodinamica e nello stesso tempo personale e in parte anticonvenzionale che divise il pubblico; da una parte ne era affascinato e dall'altra preferiva la coupé che, anche grazie alle vittorie nei popolari Rally e ad un prezzo pi basso vendeva nettamente pi di questa versione Sport che comunque essendo costruita alla Zagato era costruita semiartigianalmente e in buona parte della sua vita in alluminio.Meccanica e motorizzazioni erano le stesse delle versioni coupé, ci che differenziava la Zagato erano i rapporti pi lunghi che assieme alla sua migliore aerodinamica e ad un peso inferiore le consentivano di essere sempre la pi veloce di ogni motorizzazione Fulvia; gi dal 1200cc toccava i 170km/h, mentre le ben pi vendute 1.300cc toccavano i 180km/h e le costose 1.6cc (stesso motore della coupé HF) addirittura di passare i 190 km/h e accelerare in meno di 9 secondi nello 0-100 km/h rendendo questa Fulvia anche al top per prestazioni nel panorama delle auto di pari categoria a livello internazionale. La Lancia appront anche venti sette di Zagato da corsa denominate "competizione" per gare su pista e salita raggiungendo importanti risultati e vittorie di categoria nelle gare anche internazionali nella breve parentesi in cui la Lancia si dedic a queste gare oltre al maggiormente supportato Rally.La Lancia costru 27 versioni da corsa di Fulvia Zagato, tutte gi vendute prima della consegna. La palmares di ogn'una raccontata nell'accurato libro di Carlo Stella e Bruno Vettore "ZAGATO Fulvia Sport Competizione". Il Sign.Stella ci ha infatti confermato che ci furono circa 40 Fulvia Sport Zagato che gareggiarono negli anni sessanta. Infatti diverse vetture da strada vennero modificate in auto da corsa e gareggiarono ottenendo talvolta migliori risultati di quelle uscite dalla Lancia, infatti una di esse arriv anche a primeggiare nella sua classe alla Targa Florio acquistando valore nel collezionismo.L'automobile che abbiamo qui oggi, telaio 001515, fu acquistata nel 1982 dal famoso preparatore Lancia Macciocca, insieme a uno dei 27 esemplari originali, per essere usata come muletto. L'originale appartiene a un collezionista italiano che la acquist contemporaneamente al proprietario dell'auto che abbiamo il piacere di offrire, il quale ci conferma che "nel caso l'auto ufficiale nono potesse competere il telaio 001515 era a disposizione". Oggi la 001515 di propriet del Sig. Chianucci, un pilota di successo che all'epoca gareggi con una Lancia Fulvia HF.Tra il 2005 e il 2007 l'auto stata radicalmente restaurata. Solo quest'anno ha gareggiato in dieci salite, dove stata ampiamente ammirata ed apparsa su diverse riviste del settore. Si presenta in condizioni da gara impeccabili ed pronta per rendere felice il suo nuovo fortunato proprietario

Lot Details
Auction Auto Moto D'Epoca
Coys, Italia
TypeCar
Lot Number232
Estimate€55000-€65000
Outcome SOLD
Hammer Price€45000
Hammer Price (inc premium)-
Year1967
Condition rating
Registration numberEU registered
Mileage-
Chassis number001515
Engine number
Engine capacity (cc)
Engine - cylinders
Number of doors